News

Come impostare l'encoder Risoluzione HDMI bitrate video quando lo streaming?

Ustream raccomanda di inviare un unico flusso ad una risoluzione di 720p utilizzando le seguenti impostazioni:

11Ci possono essere momenti in cui non è possibile inviare un singolo flusso 720. A seconda del flusso di lavoro di produzione video, la vostra attrezzatura codifica, o la larghezza di banda disponibile, si consiglia di inviare una risoluzione più bassa e il flusso bitrate o si può avere la capacità di Send multiple bitrate. See la tabella qui sotto per le impostazioni consigliate in varie qualità:

22

* Si prega di notare 60 FPS in streaming (o qualcosa di più grande di 30) non è supportato in questo momento. Molti utenti finali la visualizzazione su computer tipici e dispositivi mobili non saranno in grado di decodificare correttamente i flussi 60 FPS e questo può causare problemi di riproduzione.

connessione a Internet raccomandazioni:

  • Per lo streaming live di successo, è necessaria una connessione internet ad alta qualità. Una connessione che è sufficiente per controllare la posta elettronica o caricare le pagine web può non essere sufficiente per lo streaming. Non hai bisogno di “una” connessione internet, è necessaria una connessione internet ad alta qualità, in particolare per fare lo streaming senza interruzioni HD.
  • Non tutti i collegamenti siano della stessa qualità. Si desidera utilizzare una connessione Ethernet cablata e non utilizzare la connessione WiFi come connessioni WiFi sono più inclini alle fluttuazioni in termini di qualità e possono più facilmente cadere.
  • Cellular (3G / 4G / LTE) connessioni possono essere molto inaffidabile. Si raccomanda vivamente di utilizzare una connessione ethernet cablata o una connessione Wi-Fi tramite una connessione cellulare. Ma il tipo di connessione è solo uno dei fattori. Per ogni tipo di collegamento, è importante per condurre test di banda prima del tempo per sapere che avete larghezza di banda sufficiente per lo streaming.
  • E 'importante utilizzare una connessione che non è condiviso con molti altri utenti. Ad esempio, quando lo streaming da un tipico ufficio aziendale, la quantità di larghezza di banda disponibile per il vostro flusso potrebbe essere incoerente a seconda del numero di altri utenti sulla stessa rete.
  • Si consiglia di chiedere al reparto IT di dedicare la larghezza di banda che è riservata esclusivamente per il flusso. Se si dispone di una larghezza di banda e non molti utenti che condividono la stessa larghezza di banda, questo potrebbe non essere necessaria. Ma se trovate siete su una connessione condivisa e non si può sempre ottenere un'adeguata larghezza di banda, si consiglia di chiedere per questo, o per cercare di ridurre al minimo il numero di altri utenti sono sulla stessa connessione al momento del vostro flusso.
  • Inoltre, si raccomanda di condividere con il reparto IT il nostro articolo onopening porte firewall per la radiodiffusione e la visualizzazione Ustream ..
  • Se non si è in una rete coporate, è possibile controllare con il vostro fornitore di servizi internet per l'acquisto di un piano che ha il livello di servizio adeguato per lo streaming.

Carica della larghezza di banda:

  • Al momento di scegliere le impostazioni di codifica si dovrebbe prendere in considerazione la tua banda in upload.
  • Si dovrebbe prima testare la larghezza di banda ai server di Ustream, utilizzando strumenti di analisi di rete di Ustream.
  • Un'alternativa a strumento di test di rete di Ustream è quello di fare un test di velocità generica, come ad esempio quello di speedtest.net, ma il test di Ustream è preferibile perché mostra la larghezza di banda reale ai server di Ustream, e che è la larghezza di banda che si dovrà lavorare con .
  • Una buona regola è per il bitrate del flusso di utilizzare non più di 50% della vostra capacità di banda in upload su una linea dedicata. Ad esempio, se il risultato che si ottiene dal tester Ustream Network dimostra che hai 2Mbps di velocità di upload disponibile, l'audio combinato e bitrate video non devono superare i 1Mbps.
  • Per effettuare lo streaming in HD, si vorrà almeno 3-8Mbps velocità di upload disponibili.
  • Se trovate che il vostro flusso di rebuffers di frequente, fa una pausa, o si disconnette, provare a utilizzare una qualità inferiore preimpostata nel distributore a spaglio di Ustream web o Ustream produttore, o utilizzando un bitrate più basso e una risoluzione sul tuo codificatore.

Bitrate variabile Codifica:

  • Molti codificatori popolari sul mercato utilizzano la codifica a bitrate variabile. Con un encoder bitrate variabile, quando si imposta un bitrate, si sta impostando solo un bersaglio. A seconda del livello di movimento nella vostra contenuti video e l'intervallo di fotogrammi chiave, il bitrate effettivo codificato del torrente sarà andare più in alto e più basso rispetto al target. Questo è uno dei motivi per cui avere un adeguato spazio in altezza la larghezza di banda è così importante.
  • contenuti animati più elevate richiedono un bitrate più alto per ottenere lo stesso flusso video di qualità percepita. Ad esempio, “teste parlanti” seduto ad una scrivania con un tiro relativamente statico possono utilizzare l'estremità inferiore delle raccomandazioni bitrate di cui sopra, mentre un evento sportivo o un concerto ad alto movimento e molte macchine fotografiche in movimento in genere richiedono un bitrate significativamente superiore al stessa risoluzione per avere la stessa qualità percepita.
  • Le risoluzioni più alte richiedono un bitrate più alto per ottenere lo stesso flusso video di qualità percepita. È imporatnt che si utilizzano le linee guida fornite nella tabella qui sopra per abbinare in modo appropriato il vostro bitrate per la risoluzione che si sta utilizzando. Usando troppo alta o bassa di un bitrate può portare a scarsa qualità delle immagini o buffer per i tuoi visitatori.
  • Se la larghezza di banda disponibile è limitato, si dovrebbe ridurre sia la risoluzione e il vostro bitrate di conseguenza.

Come impostare la risoluzione?

  • La dimensione lettore predefinito Ustream è 640 x 360
  • Si consiglia in streaming a una risoluzione con una 16: 9 rapporto di aspetto

Alcuni esempi includono:

  • 1280 x 720 (HD)
  • 960 x 540
  • 640 x 360
  • 480 x 270
  • E 'meglio o abbinare la sorgente video originale, o scala verso il basso. Per esempio, catturare a 720 e flusso a 720. O catturare a 720 e flusso a 480.
  • Non si dovrebbe mai essere scaling up e lo streaming a una risoluzione superiore alla vostra sorgente video originale. Ad esempio, non ha senso per catturare al 720 e flusso a 1080. Avrete nessun guadagno in termini di qualità e si utilizza più larghezza di banda di quanto sia necessario per voi ei vostri spettatori.

Interlacciato vs Progressivo:

  • Ustream non supporta attivamente video interlacciato. È possibile inviare video interlacciato a Ustream, però così facendo può causare errori di codifica e un'immagine distorta. Si consiglia vivamente di quando possibile si sceglie di inviare un segnale progressivo dalla fotocamera al codificatore.
  • Se la telecamera può inviare solo un'immagine interlacciata, molti codificatori avranno la possibilità di 'de-interlacciamento' una fonte originale. Scegliere questa opzione prima di inviare a Ustream, al fine di evitare problemi di streaming.
  • Per maggiori informazioni su intreccio, si prega di leggere questo articolo.

Efficiente Codec moderno:

  • Ustream raccomanda h.264 e AAC. Questi sono i codec moderni più ampiamente compatibili ed efficienti. Essi offrono la più alta qualità ai bitrate bassi.
  • Ustream anche accetta e può trasmettere:
  • h.263
  • VP6
  • MP3

Questi codec sono meno efficienti e di qualità inferiore, quindi non sono raccomandati per l'uso, se si può evitare.

Risorse CPU Ambito:

  • Assicurarsi che la CPU di codifica in grado di gestire le impostazioni di codifica.
  • flussi video HD e corsi d'acqua ad alto bitrate assumono molte più risorse di CPU per catturare e codificare.
  • Se i flussi sono mosso, mettere in pausa e riprendere, mostrano la codifica artefatti, sono perdite di fotogrammi o sembra essere la riproduzione in un dato inferiore al frame rate previsto, questi possono essere tutti segnali che la CPU non è in grado di tenere il passo con la codifica video in diretta .
  • La riduzione delle dimensioni e risoluzione di ingresso o ridurre la risoluzione di output stream e il bitrate può risolvere questi problemi.
  • Ustream Producer e FMLE entrambi permettono di monitorare l'utilizzo della CPU e se non si stanno cadendo fotogrammi durante la codifica. La maggior parte dei altri programmi di codifica professionali faranno lo stesso. Prestare attenzione a questo e abbassare le impostazioni di conseguenza. flussi a bassa frame rate sembrano molto male. Si sta meglio in streaming alla massima velocità con una risoluzione ridotta, ad esempio 640 × 360 vs cercando di 720HD ma solo essere in grado di trasmettere al 12 fotogrammi al secondo.

Come impostare Frame Rate / fotogrammi al secondo (FPS)

  • Come regola generale il valore FPS del vostro flusso deve corrispondere la sorgente video originale, ma non dovrebbe mai essere impostato su 30 (29.976)
  • Le nostre linee guida di cui sopra si basano su standard video US (NTSC) quindi potrebbe essere necessario regolare di conseguenza, ad esempio lo standard PAL utilizzato in molti altri paesi utilizza leggermente diversi frame rate. Si dovrebbe corrispondere alla frequenza fotogrammi del video di origine nel flusso.
  • In questo momento, lo streaming in 60fps non è supportato. Si possono trovare avete problemi di visualizzazione e l'aumento dei manufatti nei tuoi video registrati o nelle versioni transcodificate del vostro flusso se lo streaming a 60fps o qualcosa di più grande di 30.

Raccomanda intervallo fotogramma chiave

  • Troppo lunga di un intervallo di fotogrammi chiave può provocare meno che ottimale manufatti qualità di immagine o di codificazione
  • Ustream raccomanda un intervallo di fotogrammi chiave di 2 secondi. L'impostazione di default alcuni encoder può essere diversa da questa, per cui si consiglia di regolare per soddisfare questa esigenza di qualità del flusso ottimale.
  • Alcuni encoder possono avere impostazioni come “a intervalli automatica fotogramma chiave” o “cambio di scena rilevare.” Non è raccomandato l'uso di queste modalità in quanto potrebbero risultare in un intervallo di fotogrammi chiave imprevedibile. Invio di un flusso di fotogrammi chiave a intervalli irregolari una riduzione della qualità dell'immagine degradata, buffer, o altri problemi di flusso.

Come impostare il bitrate multipli e mobile friendly Streams compresi i flussi HLS

  • Ustream raccomanda l'invio di un unico flusso 720p HD e utilizzare il cloud transcodifica di Ustream di consegnare i bitrate e versioni adatte per le diverse piattaforme per l'attenzione degli spettatori più bassi.
  • Ustream supportati da ingerire di più bitrate oltre RTMP, ma questo è consigliato solo se si dispone di un ampio potere di codifica e larghezza di banda sufficiente per farlo.
  • In questo momento, Ustream non supporta ingest diretto dei flussi di HLS. Invece, nuvola transcodifica di Ustream viene utilizzato per creare le versioni HLS dal flusso RTMP in entrata.
  • Per i dettagli sulla transcodifica cloud di Ustream e il bitrate multiple streaming con Ustream, comprese le esatte risoluzioni e bitrate che vengono consegnati ai giocatori desktop e dispositivi mobili, vedi il nostro articolo bitrate multiple streaming con Ustream.

Come scegliere IP erotiche, RTP, RTSP, HLS e altri protocolli streaming

  • Attualmente, Ustream supporta solo ingerire dei flussi RTMP.
  • Ustream offre corsi d'acqua per gli spettatori via RTMP, HTTP e HLS.
  • Se si dispone di una telecamera IP o altro dispositivo in grado di fornire solo i flussi sopra RTSP, consulta il nostro articolo sull'utilizzo di telecamere IP con Ustream per suggerimenti su come convertire una fonte RTSP a un feed RTMP che Ustream può accettare.

In un mercato televisivo in rapida evoluzione e altamente competitivo, gli operatori ei fornitori di servizi TV devono fornire l'accesso a contenuti su tutti gli schermi, sempre e ovunque, ma anche di ridurre la complessità e l'efficienza di guida su tutte le piattaforme. L'encoder FMUSER FBE200 è progettato per soddisfare la crescente domanda per la distribuzione video ad internet e dispositivi mobili.

FBE200-H.264-LAN è vendita calda con un prezzo competitivo.

FMUSER FBE200 è alta integrazione e design conveniente rendono questo dispositivo ampiamente utilizzato in una varietà di sistemi di distribuzione digitali, come ad esempio la costruzione di livello broadcast professionale sistema IPTV e OTT, applicazione ospitalità IPTV, Isolamento videoconferenza multi-finestra HD, l'istruzione HD remoto e HD a distanza il trattamento medico, in streaming live broadcast, ecc

Ci sono alcuni modelli per scegliere:

http://www.czhfmtransmitter.com/products/fmuser-h-264-hdmi-encoder-wireless-iptv-encoder-hdmi-encoder-live-stream-fbe200-h-264-lan/8123

http://www.czhfmtransmitter.com/products/iptv-encoder/fmuser-h-264-iptv-encoder-hd-iptv-streaming-encoder-mpeg-4-encoder-ip-converter-fbe200-h-264/8126

Condividi

Lascia un Commento